pile1

elisabetta oneto

Year:

2018

Media:

mix

Size (cm):

xx x xx x xx

Roma 2019

Other works

sweetempio

elisabetta oneto

Year:

2004

Media:

mix

Size (cm):

50 x 50 x 50

Roma 2019

sweetempio

elisabetta oneto

Year:

2012

Media:

mix

Size (cm):

50 x 50 x 50

Roma 2019

Biography

ELISABETTA ONETO
Nata a Santa Margherita Ligure ,sul mare ora vive e lavora vicino a Monza
Parte dalla pittura per passare a mezzi espressivi come l’installazione site specific, foto ,video ect per arrivare a descrivere la propria e l’altrui vita emotiva nella normalita’ e nell'anormalita’cercando di globalizzare la percezione,cosi’ come nei lavori di arte visuale tradotti in braille.
Ama lavorare provocando reazioni e stimolando l'interazione ,sempre e comunque con poesia.
Ha esposto in numerose mostre collettive e personali in Italia e all’estero
www.onetoarte.biz

Project

artpile
progetto per artroom


Ritrovamento e accatastamento di oggetti veri e vari
Amalgama con riferimenti al vissuto nascost negli angoli della casa di ognuno di noi
Oggetti piccoli e medi che occupano i nosrri cassetti e da cui non riusciamo a separarci o che
se prendendo coscienza della loro pseudo inutilita', accompagniamo nella spazzatura o nelle mani di qualcun 'altro per disfarcene ... ma li rimpiazziamo subito con qualcosa d'altro di eguale valore natura e apparente inutilita'
cosi che cucendoli ,incollandoli , tenendoli stretti l'uno all'altro, prende vita un qualsosa di diverso da se.... una pila d'arte
casualita' cosciente e arbitraria ?
Raccogliendo quindi piccoli oggetti dimenticati nei cassetti e negli altri antri della mia casa per una probsabile necessita' di riordino decido di tenerli ancora con me e riproporli sotto una altra veste quella che piu' mi appartiene ....tuffandoli all'intento dell'arte.
Queste amalgame formano altri oggetti di maggiori dimensioni che hanno un loro pathos ; i colori sono molti e ci si ritrova nei meandri di ogni piccolo oggetto che le forma .
Queste PILE DI ME forse sono decorative ma non troppo e lasciano il senso del decoro per apparire nell'essere
altro da se .


la contaminazione delle stanze con queste amalgame potrebbe trasferire un senso di disordine controllato e compattato
sicuramente con un taglio di colore chiassoso ma controllato
anche qui quindi c'e' una ricerca di equilibrio .
le pile sono singole ,sono diverse anche se simili ma,se messe insieme in un cumulo potrebbere essere una installazione artistica che vive vita propria .
possono altrimenti essere appese al muro come quadrisculture spuntare fai cassetti e essere posizionate per terra o sui tavoli.......ovunque


elisa oneto

elisabetta oneto

Category: